Prosciutto Crudo disossato 6,5Kg - Salumeria Toscana

Prosciutto Crudo disossato 6,5Kg

Prezzo regolare €87.90 EUR Prezzo di vendita €83.90 EUR Risparmia 5%
/
Tasse incluse. Spedizione calcolate alla cassa.

Solo 11 articoli disponibili

Prosciutto Crudo Disossato 

Voglio che tu sappia che il prodotto viene messo in apposite scatole di polistirolo alimentare e successivamente nella nostra scatola in cartone personalizzata per la spedizione, così da garantire la giusta conservazione durante la consegna.

Questo è un prosciutto crudo disossato, da coscia pesante e stagionata minimo 8 mesi dal peso di 6,5 kg, uno dei migliori nostri prodotti, raccomandato.

 Il nostro Prosciutto crudo disossato, prodotto artigianalmente e disponibile in pezzo intero da 6,5 kg senza osso. Ha la classica forma di prosciutto crudo ed è ricoperto esternamente da uno strato di pepe. Il gusto è quello del prosciutto nobile, coinvolgente e deciso, che esprime tutti i sapori del territorio toscano: il risultato di una lavorazione tipica della tradizione norcina Toscana.

Il Prosciutto crudo disossato  si ottiene lavorando gli arti posteriori del suino salati e stagionati. La salatura artigianale richiede ripetuti e vigorosi massaggi per far penetrare il sale a fondo. Dopo essere stato lasciato riposare all'interno di apposite celle frigorifere, viene sottoposto a speziatura ed a stagionatura in stanze ben areate per un periodo che va dai nove ai dodici mesi.

Perché è speciale?

La nostra selezione  di prosciutto crudo disossato è sicuramente uno dei prosciutti crudi più gustosi nel panorama della salumeria mondiale. Il suo sapore è unico grazie anche al tipo di stagionatura e di lavorazione a cui è sottoposto. 

Per questo però il termine prosciutto è improprio, perchè anche se il taglio anatomico è quello, viene asportato l'osso da fresco e stagionato senza l'osso, per queso prende il nome di "sgambato".

Il prosciutto crudo disossato è senz'altro il uno dei salumi toscani più ricercati . È prodotto con le cosce dei suini, sottoposte a salagione e a lunga stagionatura.
Dopo una breve frollatura le cosce vengono lavate, rifilate con asportazione di parte della cotenna e del grasso sottocutaneo, e sottoposte a salagione tramite massaggiatura manuale. L'operazione viene ripetuta ogni 4-5 giorni per 20-25 giorni, nel frattempo le cosce vengono mantenute in celle frigorifere.
In seguito il prosciutto crudo disossato rimane  a 1-4 gradi per un mese. Durante questo periodo perdono gran parte dell'umidità.
Vengono poi lavati, lasciati ad asciugare per qualche giorno, e infine posti in locali ben areati dove vengono stagionati per 10-14 mesi.
In una prima fase l'umidità è bassa, per completare l'asciugatura del prodotto, in una seconda fase viene aumentata per completare la stagionatura. In quest'ultima fase si sviluppano muffe bianche, necessarie per lo sviluppo dell'aroma tipico.

Il prosciutto crudo disossato  contiene moltissime proteine (fino al 28%) e il grasso è localizzato nella parte esterna e può essere asportato. Il prosciutto crudo magro contiene solo il 3-4% di grasso, è digeribile e saziante. L'unica controindicazione è data dall'elevato tenore di sodio: 100 g di prosciutto ne contengono ben il 70% della quantità massima giornaliera consigliata.

STORIA


Un tempo tutte le varie fasi erano artigianali, scandite dalle stagioni: il suino si macellava tra novembre e dicembre, per un mese la temperatura della cantina era equivalente a quella di una cella frigorifera, poi venivano messi in ambienti più riparati, a temperature più elevate ma ben areati, infine, nel periodo estivo, in ambienti freschi e chiusi, con umidità maggiori. È naturale che per produrre il prosciutto in questo modo ci voleva un’esperienza notevole. Alcune volte, infatti, capitava di trovare dei prosciutti difettosi o con degli odori non propri e caratteristici del prodotto stagionato che vanificava il lavoro di un anno… e soprattutto costringeva a buttare tutto quel ben di Dio.

Nel XV secolo, al tempo dei Medici, la produzione del prosciutto toscano viene definitivamente regolamentata attraverso disposizioni che riguardavano l’intero processo produttivo le quali si sono poi riversate nell’attuale disciplinare di produzione, pressoché invariato rispetto al passato.

Questione di clima

Ciò che ha sempre reso speciali i salumi toscani è soprattutto il clima della zona. Gli inverni rigidi contribuiscono a rallentare il deterioramento dei prodotti stagionati senza che si debbano utilizzare eccessive quantità di sale: il prosciutto toscano acquisisce così un sapore ben definito non risultando mai esageratamente salato. Ne risulta quindi un gusto delicato, ma arricchito sapientemente da quegli aromi inconfondibili della toscanità, tipici della sua vegetazione, ricca di lentischi, mirti, ginepri, ingredienti segreti delle ricette dei produttori.

La spedizione del tuo prosciutto Crudo disossato  avviene in 24/48 dal momento dell approvazione.Nei metodi di pagamento c’è anche la possibilità di pagamento alla consegna.Salumeria Toscana è specializzata nella vendita online salumi tipici toscani.

Prosciutto crudo disossato stagionato 12mesi vendita salumi toscani

 

Customer Reviews

Based on 5 reviews
80%
(4)
20%
(1)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
V
V.T.
Prosciutto crudo disossato
B
B.M.
E
E.
Ottimo
P
P.
Bravi

Customer Reviews

Based on 5 reviews
80%
(4)
20%
(1)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
V
V.T.
Prosciutto crudo disossato
B
B.M.
E
E.
Ottimo
P
P.
Bravi